L’eleganza del Sergio

Oltre ad averlo trovato elegante e “d’altri tempi”, il discorso di Sergio Mattarella è stato in grado di distruggere la battaglia più stupida e illogica dei due partiti più votati dal popolo italiano: l’uscita dalla moneta unica.
Un paese che deve affidarsi a Salvini e che costringe “il nuovo” ad allearcisi merita fermamente il muro del suo Presidente dalla Repubblica.

Precedente Il tempo è galantuomo, anche per il Movimento Cinque Stelle Successivo Il "problema" dell'immigrazione è una gigantesca presa per il culo